Privacy Policy

Ieri mattina cercando alcune cose su Instagram mi sono imbattuta prima nel meraviglioso profilo e poi sul sito di Marika Milano di Breakfast&Coffee e colpita dalla foto mi sono soffermata a leggere la ricetta dei Biscotti per la colazione ai Frosties con gocce di cioccolato.
Mi sono sembrati ottimi e soprattutto facili da realizzare, così la sera tornando a casa mi sono fermata a fare la spesa e presa dall’entusiasmo ho acquistato il necessario per poterli fare la sera stessa.

PREMESSA: SONO UN DISASTRO A FARE I DOLCI!!!

E invece, contro oggi aspettativa (soprattutto mie!!!) e sotto l’espressione totalmente perplessa del mio fidanzato, completamente privo di fiducia in me… sono venuti buoni!!!

Devo essere sincera, non ho seguito alla lettera la ricetta di Marika, quindi qui sotto vi copio la sua ricetta e poi vi scrivo le mie piccole varianti.

Ricetta super facile per circa 10 biscotti:

INGREDIENTI: 200 gr. di farina, 50 gr. Fecola Di Patate, 1 uovo piccolo + 1 tuorlo, 80 gr. di burro morbido; 120 gr. Zucchero; 1 bustina di Lievito Per Dolci, 100gr. Di Frosties.


PROCEDIMENTO: Realizzare l’impasto unendo prima le polveri, poi aggiungendo burro e uova sbattute e infine le gocce di cioccolato. Amalgamare bene con le mani finché il composto non risulti omogeneo e compatto.

Preparare un piatto piano con dentro i Frosties (o altro tipo di Corn Flakes che preferite). Formare delle palline con un cucchiaio abbondante di impasto e pressarle da entrambi i lati nei cereali facendoli aderire bene alla superficie. Sistemare i biscotti su carta da forno e cuocere per circa 20 minuti a 180° in forno elettrico statico. Potete lasciarli 1 minuto in più con il grill per una crosticina ancora più dorata!

Ora vi confesso che la fecola mi sono dimenticata di comprarla al supermercato 😕 e quindi ho usato 250gr di farina. I Frosties non li avevo e non mi andava di comprarne una scatola solo per provare a fare questi biscotti (ripeto, ero convita che avrei buttato tutto nel secchio! :-D) così ho usato i Kellog’s Special K che mangio normalmente per colazione sbriciolandoli un po’ perché sono un popiù consistenti dei Frosties e non si appicciavano alle palline di impasto.
Al posto delle gocce di cioccolato ho messo nell’impasto i mirtilli essiccati (questo è un discorso di gusto personale!), quindi credo possiate sbizzarrirvi come volete!
Li ho lasciati in forno un po’ più di 20 minuti perché erano ancora crudi dentro, quindi per quello controllate sempre con la solita tecnica dello stuzzicadenti e regolatevi!
Dopo tutte queste premesse tutt’altro che invitanti, vi dico che sono venuti veramente veramente buoni!!!

Li abbiamo mangiati sia ieri sera come dessert che oggi a colazione nel latte!
Buoni buoni buoni! Si lo ripeto perché è la prima volta che riesco a fare dei biscotti senza ricorrere alla pasta frolla già pronta dove bisogna solo ritagliare la forma! 😀
E sono super felice!!!

Un’accortezza: se avete come me la teglia piccolina non fate le palline troppo grandi perche i biscotti in forno tendono ad allargarsi molto e a metà cottura mi sono trovata ad averli tutti attaccati… sembrava una mega torta croccante! Fortuna erano ancora morbidi e sono riuscita a rimediare! (come vedete l’intoppo ce l’ho avuto!!!)

Ed ecco il risultato finale:

Fatemi sapere se ci provate! Lasciate un commento, taggatemi su instagram @ionasceremamma… fatemi sapere! 🙂

(ps. ricordatevi di iscrivervi alla newsletter!!!)


2 commenti

Cristina · 20 Settembre 2018 alle 14:45

Buonissimi 😋 noi li facciamo spesso. Questa ricetta va bene anche senza frosties o corn flakes ma con gli smarties…vengono colorati e super!
Per una merenda golosissima😍

    ionasceremamma · 20 Settembre 2018 alle 17:11

    Altra alternativa da provare!!! Grazie della dritta!!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *